Gli ITS

Gli Istituti Tecnici Superiori ITS sono scuole di eccellenza ad alta specializzazione tecnologica, riferite alle aree considerate prioritarie per lo sviluppo economico e la competitività del Paese

– Nascono in Italia nel 2011/12 per dare una risposta diretta alla richiesta delle imprese di figure professionali altamente specializzate e tecnologicamente avanzate e di immediato inserimento lavorativo;
– hanno la forma giuridica delle “Fondazioni di partecipazione” che comprendono quindi tra i propri soci: scuole, enti di formazione, imprese, università, centri di ricerca ed enti locali;
– costituiscono una scelta formativa di livello post-secondario, quindi parallelo all’università. Grazie a un’istruzione tecnica e professionale d’eccellenza, permette di preparare “tecnici superiori” in aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico del Paese. Sono infatti stati definiti come “scuole speciali di tecnologia”;
– organizzano corsi di durata biennale o triennale;
– almeno il 30% della durata dei corsi viene svolto in azienda e il corpo docente proviene per almeno il 50% dal mondo del lavoro;
– previo superamento dell’esame di stato finale, forniscono un Diploma di Tecnico Superiore con la certificazione delle competenze corrispondenti al V o al VI livello del Quadro europeo delle qualifiche
– i corsi sono finanziati dal FSE e dal MIUR (attraverso la Regione FVG ); prevedono quindi soltanto una minima quota di co-partecipazione da parte degli allievi .

> Perché scegliere un ITS?

> Opuscolo ITS per scaricare la brochure sugli ITS realizzata dal MIUR.

> Visitare il sito MIUR per consultare la normativa concernente gli ITS.

Ulteriori informazioni sono consultabili online sui siti web www.istruzione.it e www.indire.it


AlmaLaurea: i dati sulla qualità dei corsi ITS

Il Consorzio AlmaLaurea ha presentato il 9 giugno 2016 i dati emersi dalla rilevazione, condotta nei mesi scorsi su commissione di questo Ministero, sugli esiti occupazionali dei diplomati degli I.T.S. che hanno concluso il percorso formativo nel 2014 e sul livello di qualità percepito dagli stessi rispetto alle attività formative svolte.

I dati sono utili per poter comparare la qualità dei singoli ITS e le opportunità reali di lavoro che si concretizzano al termine dei corsi, il tutto per una scelta più consapevole da parte degli allievi e delle loro famiglie.

https://www.almalaurea.it/universita/altro/percorsi-its-2014